IL GANGSTER RENZI SPERNACCHIA LANDINI E LA FIOM

Redazione di Operai Contro, Il gangster Renzi è l’invitato d’oro di tutte le trasmissioni televisive. Renzi ha capito che i balconi non servono più. Il gangster ha ha avuto una ottima educazione democratica dal padre E se Maurizio Landini evoca “sfida democratica” a Renzi, il premier replica tranchant: è “naturale” che si butti in politica dopo la “sconfitta sindacale” sulla Fiat. Maurizio Landini. Il segretario della Fiom, con un’intervista al Fatto, annuncia una legge popolare o referendum per cancellare il Jobs act e dichiara che il sindacato deve “aprirsi a una rappresentanza anche politica”. In serata, dopo una presa […]

Redazione di Operai Contro,

Il gangster Renzi è l’invitato d’oro di tutte le trasmissioni televisive.

Renzi ha capito che i balconi non servono più.

Il gangster ha ha avuto una ottima educazione democratica dal padre

E se Maurizio Landini evoca “sfida democratica” a Renzi, il premier replica tranchant: è “naturale” che si butti in politica dopo la “sconfitta sindacale” sulla Fiat.

Maurizio Landini. Il segretario della Fiom, con un’intervista al Fatto, annuncia una legge popolare o referendum per cancellare il Jobs act e dichiara che il sindacato deve “aprirsi a una rappresentanza anche politica”. In serata, dopo una presa di distanze anche della Cgil, preciserà di non avere in mente un “impegno di tipo partitico o elettorale”.

Renzi può spernacchiare Landini fin quando vuole.

Landini e Camusso sono del PD come Renzi

Landini svegliati

Altro che iniziativa di legge popolare

Noi operai sappiamo che dobbiamo spazzare via il parlamento dei padroni.

Noi operai sappiamo che dobbiamo muovere guerra al padrone e ai suoi politici

Vedremo poi se il gangster Renzi avrà voglia ancora di spernacchiare

Un operaio di Torino

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.