Archive for 19 Febbraio, 2015

  • Redazione di Operai Contro, per Hitler i partigiani erano banditi Per il servo dei padroni USA, i giovani mussulmani sono terroristi Hitler non riusci a sconfiggere i partigiani, Obama è destinato alla sconfitta. I bombardieri degli USA e dei suoi alleati commettono un genocidio massacrando donne e bambini. I padroni USA e i padroni Russi sono la forza più reazionaria che sia mai apparsa sulla terra “Bisogna restare uniti nel combattere la piaga del terrore”: lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, rivolgendosi ai rappresentanti di almeno 60 Paesi e accusando l’Isis di “genocidio”, di “violenza inspiegabile che sciocca il mondo intero”. […] 0

    L’ASSASSINO AL SERVIZIO DEI PADRONI USA

    Redazione di Operai Contro, per Hitler i partigiani erano banditi Per il servo dei padroni USA, i giovani mussulmani sono terroristi Hitler non riusci a sconfiggere i partigiani, Obama è destinato alla sconfitta. I bombardieri degli USA e dei suoi alleati commettono un genocidio massacrando donne e bambini. I padroni USA e i padroni Russi sono la forza più reazionaria che sia mai apparsa sulla terra “Bisogna restare uniti nel combattere la piaga del terrore”: lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, rivolgendosi ai rappresentanti di almeno 60 Paesi e accusando l’Isis di “genocidio”, di “violenza inspiegabile che sciocca il mondo intero”. […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, In italia circa 14 mioni di persone vivono in miseria. Il gangster Renzi se ne frega Renzi e i suoi ministri si riempono allegramente il portafoglio vi invio un articolo Un pensionato ANSA “Il 23,4% delle famiglie vive in una situazione di disagio economico, per un totale di 14,6 milioni di individui”. Così l’Istat nel rapporto ‘Noi Italia’, sulla situazione nel 2013. L’anno prima comunque la percentuale era ancora più alta (24,9%). Tornando al dato più recente, circa la metà, il 12,4% dei nuclei, si trova in grave difficoltà. (Vedi anche allarme della Caritas) Le […] 0

    ITALIA PEGGIO DELLA GRECIA

    Redazione di Operai Contro, In italia circa 14 mioni di persone vivono in miseria. Il gangster Renzi se ne frega Renzi e i suoi ministri si riempono allegramente il portafoglio vi invio un articolo Un pensionato ANSA “Il 23,4% delle famiglie vive in una situazione di disagio economico, per un totale di 14,6 milioni di individui”. Così l’Istat nel rapporto ‘Noi Italia’, sulla situazione nel 2013. L’anno prima comunque la percentuale era ancora più alta (24,9%). Tornando al dato più recente, circa la metà, il 12,4% dei nuclei, si trova in grave difficoltà. (Vedi anche allarme della Caritas) Le […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, vi ricordate quando Renzi sbraitava dicendo che avrebbe fatto un unico contratto di lavoro e abolito tutti i contratti atipici? Ieri la grande rivelazione del ministro dei negrieri Poletti, dice in pratica che l’articolo 18 è stato abolito, e la contropartita dell’abolizione dei contratti atipici era solo un bluff. Poletti ha confermato che restano tutti i contratti atipici, meno uno: invece di 46 ne restano 45. Ma il decreto Poletti peggiora ulteriormente la situazione, perché nei contratti a tempo determinato, rinnovabili fino a 36 mesi, alle aziende non verrà chiesta alcuna causale sul perché non assumano […] 0

    Renzi si è sputtanato da solo

    Caro Operai Contro, vi ricordate quando Renzi sbraitava dicendo che avrebbe fatto un unico contratto di lavoro e abolito tutti i contratti atipici? Ieri la grande rivelazione del ministro dei negrieri Poletti, dice in pratica che l’articolo 18 è stato abolito, e la contropartita dell’abolizione dei contratti atipici era solo un bluff. Poletti ha confermato che restano tutti i contratti atipici, meno uno: invece di 46 ne restano 45. Ma il decreto Poletti peggiora ulteriormente la situazione, perché nei contratti a tempo determinato, rinnovabili fino a 36 mesi, alle aziende non verrà chiesta alcuna causale sul perché non assumano […]

    Continue Reading

  • VOLANTINO DISTRIBUITO ALL’ANSALDO DI GIOIA DEL COLLE I PADRONI VOGLIONO I SOLDI! A ESSI DEGLI OPERAI NON GLI IMPORTA NULLA! I padroni della vostra fabbrica, cioè il Gruppo Sofinter, fino a qualche giorno fa avevano la ferma intenzione di chiuderla e trasferire la produzione all’estero, per guadagnare più soldi. Poi, al Tavolo presso il Ministero dello Sviluppo economico, hanno “cambiato” strategia! Allettati dalla promessa della Regione Puglia di scucire un bel po’ di milioni di euro in cambio di un programma di riconversione industriale, hanno ventilato la disponibilità a ripensare la chiusura dello stabilimento e a presentare a breve […] 0

    OPERAI ANSALDO, ATTENTI!

    VOLANTINO DISTRIBUITO ALL’ANSALDO DI GIOIA DEL COLLE I PADRONI VOGLIONO I SOLDI! A ESSI DEGLI OPERAI NON GLI IMPORTA NULLA! I padroni della vostra fabbrica, cioè il Gruppo Sofinter, fino a qualche giorno fa avevano la ferma intenzione di chiuderla e trasferire la produzione all’estero, per guadagnare più soldi. Poi, al Tavolo presso il Ministero dello Sviluppo economico, hanno “cambiato” strategia! Allettati dalla promessa della Regione Puglia di scucire un bel po’ di milioni di euro in cambio di un programma di riconversione industriale, hanno ventilato la disponibilità a ripensare la chiusura dello stabilimento e a presentare a breve […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, la democrazia borghese non è fatta per gli operai. Marchionne e i sindacalisti sul suo libro paga: minacciano. Noi operai non votiamo Un operaio Ferrari dal fattoquoitidiano “Qualcuno è stato invitato a votare, altri hanno subito pressioni, minacce, e c’è chi, perfino, è stato accompagnato fisicamente alle urne”. Parla “di un clima di forte tensione” e accusa l’azienda “di ingerenza nelle operazioni di voto”, la Fiom Cgil, nei giorni in cui, alla Ferrari Auto Spa, sia nello stabilimento di Maranello, sia nello stabilimento di Modena (Scaglietti), si scelgono i nuovi rappresentanti sindacali aziendali. Il 16 […] 0

    ferrari: “Minacce dai capireparto ai lavoratori per il voto”

    Redazione di Operai Contro, la democrazia borghese non è fatta per gli operai. Marchionne e i sindacalisti sul suo libro paga: minacciano. Noi operai non votiamo Un operaio Ferrari dal fattoquoitidiano “Qualcuno è stato invitato a votare, altri hanno subito pressioni, minacce, e c’è chi, perfino, è stato accompagnato fisicamente alle urne”. Parla “di un clima di forte tensione” e accusa l’azienda “di ingerenza nelle operazioni di voto”, la Fiom Cgil, nei giorni in cui, alla Ferrari Auto Spa, sia nello stabilimento di Maranello, sia nello stabilimento di Modena (Scaglietti), si scelgono i nuovi rappresentanti sindacali aziendali. Il 16 […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, quella di Renzi è stata una giornata con i padroni: la sua famiglia. A Torino dopo una capatina al Centro Stile, ha visitato con Marchionne una Mirafiori deserta, con una sola linea di montaggio in allestimento. Renzi ha definito “sorprendente” l’operato di Marchionne “per rilanciare Fca”. Di sorprendente c’è il fatto che a Mirafiori, 5 mila operai da tempo in cassa integrazione, non abbiano ancora preso a pedate nel culo Marchionne e i giullare a capo del governo. Poi Renzi fa visita nel centro di Torino alla General Motors, dove 650 operai e tecnici sperimentano e […] 0

    Renzi: una giornata in famiglia

    Caro Operai Contro, quella di Renzi è stata una giornata con i padroni: la sua famiglia. A Torino dopo una capatina al Centro Stile, ha visitato con Marchionne una Mirafiori deserta, con una sola linea di montaggio in allestimento. Renzi ha definito “sorprendente” l’operato di Marchionne “per rilanciare Fca”. Di sorprendente c’è il fatto che a Mirafiori, 5 mila operai da tempo in cassa integrazione, non abbiano ancora preso a pedate nel culo Marchionne e i giullare a capo del governo. Poi Renzi fa visita nel centro di Torino alla General Motors, dove 650 operai e tecnici sperimentano e […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, l’assassino AL-SISI  dopo i raid aerei di ieri in cui sono stati massacrati dai bombardieri americani solo civili libici  ha compiuto una incursione di terra a Derna, la città conquistata dall’Isis nell’est della Libia. Un blitz di terra dei terroristi egiziani è stato attuato a Derna ( città di 100 mila abitanti): il bilancio dell’operazione è stato,  oòltre 200 civili uccisi. I padroni europei e USA tentano anche in libia di trovare mercenari nella guerra contro i giovani mussulmani Già finanziano un esercito privato di un generale assassino con sede a Tobruk Intanto la rivolta si avvicina alla Tunisia […] 0

    I MERCENARI DEI PADRONI IN LIBIA

    Redazione di Operai Contro, l’assassino AL-SISI  dopo i raid aerei di ieri in cui sono stati massacrati dai bombardieri americani solo civili libici  ha compiuto una incursione di terra a Derna, la città conquistata dall’Isis nell’est della Libia. Un blitz di terra dei terroristi egiziani è stato attuato a Derna ( città di 100 mila abitanti): il bilancio dell’operazione è stato,  oòltre 200 civili uccisi. I padroni europei e USA tentano anche in libia di trovare mercenari nella guerra contro i giovani mussulmani Già finanziano un esercito privato di un generale assassino con sede a Tobruk Intanto la rivolta si avvicina alla Tunisia […]

    Continue Reading

  • Redazione, noi operai greci sappiamo bene che Tsipars è un politico dei padroni. Noi operai greci sappiamo bene che i padroni greci aiutati dai padroni europei, tenteranno di massacrarci nuovamente. Non ci interessa il balletto del governo Greco con i governi europei Il governo greco deve mantenere le promesse elettorali. Noi operai greci sappiamo che il nostro compito principale è costruire il nostro partito. Ci stiamo armando perché sappiamo che i padroni ci attacheranno con le armi Un operaio greco fatto quotidiano Un presidente della Repubblica di pacificazione percalmierare il Parlamento ellenico: è la mossa di Alexis Tsiprasche, candidando […] 0

    OPERAI GRECI COSTRUIAMO IL NOSTRO PARTITO

    Redazione, noi operai greci sappiamo bene che Tsipars è un politico dei padroni. Noi operai greci sappiamo bene che i padroni greci aiutati dai padroni europei, tenteranno di massacrarci nuovamente. Non ci interessa il balletto del governo Greco con i governi europei Il governo greco deve mantenere le promesse elettorali. Noi operai greci sappiamo che il nostro compito principale è costruire il nostro partito. Ci stiamo armando perché sappiamo che i padroni ci attacheranno con le armi Un operaio greco fatto quotidiano Un presidente della Repubblica di pacificazione percalmierare il Parlamento ellenico: è la mossa di Alexis Tsiprasche, candidando […]

    Continue Reading

  • Redazione Operai Contro, Matteo Renzi a un anno da suo insediamento a presidente del consiglio procede imperterrito per la sua strada, pretende di cambiare l’Italia a suon di riforme soprattutto utilizzando sempre più il voto di fiducia che di fatto blocca la discussione in Parlamento facendo decadere qualunque proposta di modifica. Fin qui niente di nuovo, anche i suoi predecessori hanno in passato abusato del voto di fiducia per approvare le leggi. Ma il suo governo oltre ad aver approvato leggi e riforme, vedi il job Act contro gli interessi degli operai, dei giovani, dei disoccupati, dei precari, ha anche approvato decreti a favore dei […] 0

    BOSCHI E RENZI MINISTRI DEI PADRONI

    Redazione Operai Contro, Matteo Renzi a un anno da suo insediamento a presidente del consiglio procede imperterrito per la sua strada, pretende di cambiare l’Italia a suon di riforme soprattutto utilizzando sempre più il voto di fiducia che di fatto blocca la discussione in Parlamento facendo decadere qualunque proposta di modifica. Fin qui niente di nuovo, anche i suoi predecessori hanno in passato abusato del voto di fiducia per approvare le leggi. Ma il suo governo oltre ad aver approvato leggi e riforme, vedi il job Act contro gli interessi degli operai, dei giovani, dei disoccupati, dei precari, ha anche approvato decreti a favore dei […]

    Continue Reading