S’infiamma anche in Ucraina lo scenario della terza guerra mondiale

Caro Operai Contro, gli Usa stanno valutando la possibilità di fornire armi all’esercito di Kiev per un valore di tre miliardi di dollari: una mossa che rischia di irritare ulteriormente Mosca – a sua volta accusata di sostenere militarmente i separatisti – e di arroventare ancor di più il conflitto nel sud-est ucraino. A darne notizia è il New York Times, proprio mentre il leader dell’autoproclamata repubblica di Donetsk, Alexander Zakharcenko, annuncia un’imminente mobilitazione generale che rinforzera’ le file dei ribelli facendo arrivare a 100.000 il totale dei miliziani pronti a combattere. Forse un modo per mascherare nuovi arrivi […]

Caro Operai Contro,

gli Usa stanno valutando la possibilità di fornire armi all’esercito di Kiev per un valore di tre miliardi di dollari: una mossa che rischia di irritare ulteriormente Mosca – a sua volta accusata di sostenere militarmente i separatisti – e di arroventare ancor di più il conflitto nel sud-est ucraino. A darne notizia è il New York Times, proprio mentre il leader dell’autoproclamata repubblica di Donetsk, Alexander Zakharcenko, annuncia un’imminente mobilitazione generale che rinforzera’ le file dei ribelli facendo arrivare a 100.000 il totale dei miliziani pronti a combattere. Forse un modo per mascherare nuovi arrivi di armi e uomini dalla Russia, si sospetta a Kiev.

Un aiuto militare americano così esplicito alle truppe ucraine è ovviamente visto a Mosca come il fumo negli occhi. E oggi, dalla Cina, il capo della diplomazia russa, Serghiei Lavrov, ha commentato con parole di fuoco una recente intervista alla Cnn di Barack Obama accusando il presidente Usa di avere non solo ammesso il ruolo svolto da Washington fin dall’inizio nel «colpo di Stato» di Maidan, ma di voler anche «continuare a sostenere senza alcuna riserva le azioni» di Kiev, che ha «imboccato la via della forza per risolvere il conflitto».

Tratto da un articolo de “La Stampa”. Saluti da Grugliasco

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.