LA GUERRA CONTRO I MUSSULMANI

Redazione, la guerra contro i mussulmani non è aperta solo in Iraq, Siria, Afghanistan,libia, egitto, algeria, ma si sviluppa anche in Europa. Nazisti in Germania, Francia, e altri paesi, agiscono indisturbati contro le moschee Un giovane dal corriere Francois Hollande con baffetti alla Hitler e svastica. Così il settimanale marocchino Al Watan Al An, ritrae il presidente francese in prima pagina. Per il direttore, si tratta di suonare un «campanello di allarme». A commento del fotomontaggio, il titolo, tradotto dal magazine «Tel Quel» «I francesi faranno rinascere i campi di concentramento di Hitler per sterminare i musulmani?». Secondo il […]

Redazione,

la guerra contro i mussulmani non è aperta solo in Iraq, Siria, Afghanistan,libia, egitto, algeria, ma si sviluppa

anche in Europa.

Nazisti in Germania, Francia, e altri paesi, agiscono indisturbati contro le moschee

Un giovane

dal corriere

Francois Hollande con baffetti alla Hitler e svastica. Così il settimanale marocchino Al Watan Al An, ritrae il presidente francese in prima pagina. Per il direttore, si tratta di suonare un «campanello di allarme». A commento del fotomontaggio, il titolo, tradotto dal magazine «Tel Quel» «I francesi faranno rinascere i campi di concentramento di Hitler per sterminare i musulmani?».

Secondo il direttore della pubblicazione, Abderrahim Ariri, interpellato da Tel Quel, «il governo francese non garantisce la sicurezza dei cittadini musulmani in Francia». «Diversi luoghi di culto musulmani vengono attaccati quotidianamente senza che questo metta in allerta le autorità francesi», ha affermato citando i dati forniti dall’Osservatorio contro l’islamofobia che il 19 gennaio parlava di 116 atti anti-musulmani commessi dal giorno del primo attentato

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.