M5S, in 10 ufficializzano l’addio Attaccati al Nazareno: «Traditori»

Redazione di Operai Contro, Grillo aveva portato in Parlamento, deputati e senatori, richiamandosi all’onestà Ma il parlamento resta il parlamento dei padroni Un lettore del M5S   dal corriere Dieci parlamentari, 9 deputati e 1 senatore, lasciano il Movimento 5 stelle. Si tratta dei dissidenti «storici» di M5S: i deputati Tancredi Turco, Walter Rizzetto, Aris Prodani, Samuele Segoni, Mara Mucci, Eleonora Bechis, Marco Baldassarre, Sebastiano Barbanti, Gessica Rostellato, e il senatore Francesco Molinari.E sono proprio loro i principali destinatari degli insulti e degli scherni davanti all’ingresso del Nazareno, dove martedì sera sono andati per incontrare Renzi per le consultazioni […]

Redazione di Operai Contro,

Grillo aveva portato in Parlamento, deputati e senatori, richiamandosi all’onestà

Ma il parlamento resta il parlamento dei padroni

Un lettore del M5S

 

dal corriere

Dieci parlamentari, 9 deputati e 1 senatore, lasciano il Movimento 5 stelle. Si tratta dei dissidenti «storici» di M5S: i deputati Tancredi Turco, Walter Rizzetto, Aris Prodani, Samuele Segoni, Mara Mucci, Eleonora Bechis, Marco Baldassarre, Sebastiano Barbanti, Gessica Rostellato, e il senatore Francesco Molinari.E sono proprio loro i principali destinatari degli insulti e degli scherni davanti all’ingresso del Nazareno, dove martedì sera sono andati per incontrare Renzi per le consultazioni per il Quirinale. «I grillini aggrediscono i parlamentari usciti oggi per impedirgli di confrontarsi sul Quirinale. Squadristi a 5 stelle», sintetizza su Twitter il presidente dell’assemblea Pd Matteo Orfini.

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.