Km zero, sicurezza sotto zero

Caro Operai Contro, yogurt scaduto alle elementari, le famiglie sbottano: “Questa è solo la punta dell’iceberg” Il gestore dice che è stato uno sbaglio, ma da quando il nazionalismo, sotto la veste del km zero tiene banco nell’organizzazione dei pasti, alla scuola di Cassina Dè Pecchi in provincia di Milano, la varietà dei cibi è limitata, per via della “filiera corta”, evidentemente non abbastanza corta, se i cibi arrivano in tavola scaduti. La “filiera” (o chi per essa), diventa però salata nel costo: per ogni pasto la famiglia sborsa 5,60 euro al giorno, perciò se hai due figli alle […]

Caro Operai Contro,

yogurt scaduto alle elementari, le famiglie sbottano: “Questa è solo la punta dell’iceberg” Il gestore dice che è stato uno sbaglio, ma da quando il nazionalismo, sotto la veste del km zero tiene banco nell’organizzazione dei pasti, alla scuola di Cassina Dè Pecchi in provincia di Milano, la varietà dei cibi è limitata, per via della “filiera corta”, evidentemente non abbastanza corta, se i cibi arrivano in tavola scaduti.

La “filiera” (o chi per essa), diventa però salata nel costo: per ogni pasto la famiglia sborsa 5,60 euro al giorno, perciò se hai due figli alle elementari, solo di mensa ti costano 224 euro al mese. Pinocchio ha dimostrato che non si risolve il problema vendendo il sussidiario e lasciando la scuola. Imparare l’A-B-C, è sempre di più un lusso per i figli degli operaie le famiglie meno abbienti! Anche questo è un segnale che la misura è colma. Dobbiamo rimuovere la classe politica e il sistema sociale che la genera.

Saluti da un nonno operaio

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.