Archive for 13 Gennaio, 2015

  • Redazione, Quasi 200.000 morti e oltre 3 milioni di rifugiati: è la Siria alla vigilia del quarto anniversario dall’inizio della guerra civile che oppone le forze fedeli al presidente Bashar al Assad e un ventaglio di formazioni ribelli, comprese quelle dell’Isis e di al Qaida. Solo nell’ultimo anno, le ong stimano oltre 70.000 morti nei combattimenti, che proseguono ogni giorno, mentre il freddo di queste settimane miete altre vittime, soprattutto tra i bambini. La grande coalizione guidata da Obama è scesa in campo a bombardare l’ISIS ed oggettivamente sostiene Assad. Putin è il santo protettore di Assad ed è […] 0

    SIRIA: IN 4 ANNI DI GUERRA 200000 MORTI

    Redazione, Quasi 200.000 morti e oltre 3 milioni di rifugiati: è la Siria alla vigilia del quarto anniversario dall’inizio della guerra civile che oppone le forze fedeli al presidente Bashar al Assad e un ventaglio di formazioni ribelli, comprese quelle dell’Isis e di al Qaida. Solo nell’ultimo anno, le ong stimano oltre 70.000 morti nei combattimenti, che proseguono ogni giorno, mentre il freddo di queste settimane miete altre vittime, soprattutto tra i bambini. La grande coalizione guidata da Obama è scesa in campo a bombardare l’ISIS ed oggettivamente sostiene Assad. Putin è il santo protettore di Assad ed è […]

    Continue Reading

  • Redazione, Giorgio Napolitano si dice felice di tornare alla vita ‘normale’. “Certo che sono contento di tornare a casa“: ha risposto ad un bambino che lo ha interrogato in piazza del Quirinale durante la manifestazione della Polizia di Stato ‘una vita da social’.”Qui si sta bene, è tutto molto bello – ha aggiunto Napolitano – ma è un po’ una prigione. A casa starò bene e passeggerò”. Anche noi siamo felici e speriamo di non sentire mai più le sue lezioncine Un lettore felice Facebook Comments 0

    NAPOLITANO E’ CONTENTO, ANCHE NOI

    Redazione, Giorgio Napolitano si dice felice di tornare alla vita ‘normale’. “Certo che sono contento di tornare a casa“: ha risposto ad un bambino che lo ha interrogato in piazza del Quirinale durante la manifestazione della Polizia di Stato ‘una vita da social’.”Qui si sta bene, è tutto molto bello – ha aggiunto Napolitano – ma è un po’ una prigione. A casa starò bene e passeggerò”. Anche noi siamo felici e speriamo di non sentire mai più le sue lezioncine Un lettore felice Facebook Comments

    Continue Reading

  • Volantino distribuito alla Stema Contro i ricatti e la politica punitiva dell’azienda che vuole imporre più produzione ad ogni operaio, mentre per il Contratto di Solidarietà dichiarava di avere meno lavoro.   La solidarietà arriva ad Alberto dalle fabbriche. Dopo lo sciopero che ha bloccato per 4 ore il reparto montaggio, si è aperta una discussione anche in altre fabbriche, sulla necessità che gli operai si organizzino per resistere e affrontare la crisi. Il clima in Stema Group è tale che, dopo il licenziamento di Alberto, un operaio probabilmente esasperato, ha dato le dimissioni dopo un diverbio con un […] 0

    Stema Group Prosegue la mobilitazione per il ritiro del licenziamento.

    Volantino distribuito alla Stema Contro i ricatti e la politica punitiva dell’azienda che vuole imporre più produzione ad ogni operaio, mentre per il Contratto di Solidarietà dichiarava di avere meno lavoro.   La solidarietà arriva ad Alberto dalle fabbriche. Dopo lo sciopero che ha bloccato per 4 ore il reparto montaggio, si è aperta una discussione anche in altre fabbriche, sulla necessità che gli operai si organizzino per resistere e affrontare la crisi. Il clima in Stema Group è tale che, dopo il licenziamento di Alberto, un operaio probabilmente esasperato, ha dato le dimissioni dopo un diverbio con un […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, la sfilata sei 45 marciatori di Parigi è finita C’erano tutti o quasi tutti Hollande: che rappresentava il governo dei padroni Francesi. Hollande che ha mandato i caccia a bombardare la popolazione civile in Iraq e Siria. Il rappresentante del governo USA: gli USA sono esperti in bombardamenti terroristici. Bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki. Esperti in torture a Guantanamo. Esperti in stragi e bombardamenti sui civili Il ministro degli Esteri russo Lavrov: I padroni russi si sono distinti nel massacro dei Ceceni, nella protezione al sanguinario dittatore Assad Il rappresentante dell’Egitto, ministro degli Affari […] 0

    I 45 MARCIATORI DI PARIGI: povero Charlie

    Redazione di Operai Contro, la sfilata sei 45 marciatori di Parigi è finita C’erano tutti o quasi tutti Hollande: che rappresentava il governo dei padroni Francesi. Hollande che ha mandato i caccia a bombardare la popolazione civile in Iraq e Siria. Il rappresentante del governo USA: gli USA sono esperti in bombardamenti terroristici. Bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki. Esperti in torture a Guantanamo. Esperti in stragi e bombardamenti sui civili Il ministro degli Esteri russo Lavrov: I padroni russi si sono distinti nel massacro dei Ceceni, nella protezione al sanguinario dittatore Assad Il rappresentante dell’Egitto, ministro degli Affari […]

    Continue Reading

  • Redazione, Padoan è un credente. Da 11 mesi ci annuncia che la crisi finirà “La recessione purtroppo c’è in Italia da tre anni, nel 2014 si è affievolita nel 2015 scomparirà”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, arrivando a Strasburgo. “Continuo a credere – ha aggiunto – che il futuro sarà molto migliore”. “La disoccupazione – ha aggiunto Padoan – è cresciuta e questo è un dato che avviene normalmente: la disoccupazione segue sempre l’andamento della crescita, in tutti i sensi. La crescita riprenderà e l’occupazione aumenterà nei prossimi mesi. Credo che con i vincoli imposti […] 0

    UN CREDENTE

    Redazione, Padoan è un credente. Da 11 mesi ci annuncia che la crisi finirà “La recessione purtroppo c’è in Italia da tre anni, nel 2014 si è affievolita nel 2015 scomparirà”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, arrivando a Strasburgo. “Continuo a credere – ha aggiunto – che il futuro sarà molto migliore”. “La disoccupazione – ha aggiunto Padoan – è cresciuta e questo è un dato che avviene normalmente: la disoccupazione segue sempre l’andamento della crescita, in tutti i sensi. La crescita riprenderà e l’occupazione aumenterà nei prossimi mesi. Credo che con i vincoli imposti […]

    Continue Reading

  • Redazione, I giornali annunciano: DETROIT – «L’andamento decisamente positivo dei nuovi modelli Jeep Renegade e Fiat 500X permetterà nei prossimi tre mesi l’inserimento di oltre 1.000 nuovi lavoratori nello stabilimentodi Melfi dove, con un investimento di oltre un miliardo di euro, vengono prodotte le due vetture». Noi operai della fiat di Melfi siamo ancora in cassa integrazione. Il gruppo Fca che ha anche annunciato ai sindacati la chiusura della Cassa Integrazione Straordinaria, con il rientro immediato all’attività lavorativa di tutti i 5.418 dipendenti dello stabilimento SATA. «Una volta stabilizzati i volumi produttivi in ragione dell’andamento della domanda e dei […] 0

    MELFI – DETROIT

    Redazione, I giornali annunciano: DETROIT – «L’andamento decisamente positivo dei nuovi modelli Jeep Renegade e Fiat 500X permetterà nei prossimi tre mesi l’inserimento di oltre 1.000 nuovi lavoratori nello stabilimentodi Melfi dove, con un investimento di oltre un miliardo di euro, vengono prodotte le due vetture». Noi operai della fiat di Melfi siamo ancora in cassa integrazione. Il gruppo Fca che ha anche annunciato ai sindacati la chiusura della Cassa Integrazione Straordinaria, con il rientro immediato all’attività lavorativa di tutti i 5.418 dipendenti dello stabilimento SATA. «Una volta stabilizzati i volumi produttivi in ragione dell’andamento della domanda e dei […]

    Continue Reading