Archive for 3 Gennaio, 2015

  • Redazione di Operai Contro, i Greci si preparano alla guerra civile. Ad Atene è scattata la corsa al bancomat. Il nuovo anno è iniziato con i numeri sconcertanti di dicembre, quando i cittadini ellenici hanno ritirato dai propri conti correnti ben 2,5 miliardi di euro e non per il cenone di Natale. Bensì per il timore che le elezioni anticipate possano portare nuova instabilità e una conseguente scarsezza di contante con una nuova crisi di liquidità. Ad allarmare il Paese ci aveva pensato prima delle feste il governatore della Banca di Grecia, l’ex ministro delle Finanze Ioannis Stournaras, che […] 0

    GRECIA: ASSALTO AI BANCOMAT

    Redazione di Operai Contro, i Greci si preparano alla guerra civile. Ad Atene è scattata la corsa al bancomat. Il nuovo anno è iniziato con i numeri sconcertanti di dicembre, quando i cittadini ellenici hanno ritirato dai propri conti correnti ben 2,5 miliardi di euro e non per il cenone di Natale. Bensì per il timore che le elezioni anticipate possano portare nuova instabilità e una conseguente scarsezza di contante con una nuova crisi di liquidità. Ad allarmare il Paese ci aveva pensato prima delle feste il governatore della Banca di Grecia, l’ex ministro delle Finanze Ioannis Stournaras, che […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, in Libia da alcuni anni c’è la guerra. Ormai la Libia è divisa in due I padroni Italiani, dopo aver bombardato i civili, finanziano uno dei tanti signori della guerra che combattono contro io giovani mussulmani 17 soldati e un civile, sono state uccise da miliziani armati in Libia in un attacco contro un posto di controllo nel distretto centrale di Giofra. Un vostro amico Facebook Comments 0

    LA GUERRA IN LIBIA

    Redazione di Operai Contro, in Libia da alcuni anni c’è la guerra. Ormai la Libia è divisa in due I padroni Italiani, dopo aver bombardato i civili, finanziano uno dei tanti signori della guerra che combattono contro io giovani mussulmani 17 soldati e un civile, sono state uccise da miliziani armati in Libia in un attacco contro un posto di controllo nel distretto centrale di Giofra. Un vostro amico Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione, Renzi se la prende con i vigili di Roma Renzi minaccia i vigili di Roma La loro colpa è quella che non erano al lavoro la fine dell’anno Ma dov’era Renzi? A sciare a Courmayeur, a nostre spese Non è ora di licenziarlo? Un vigile Cronaca ANSA   Terza giornata sugli sci per Matteo Renzi che anche oggi ha scelto il comprensorio di Courmayeur per una sciata con la moglie e i figli. Il premier, che da martedì è in vacanza in Valle d’Aosta, è uscito alle 9 dalla foresteria della caserma degli alpini ‘Perenni’ dove risiede, alla […] 0

    RENZI A SCIARE A COURMAYEUR

    Redazione, Renzi se la prende con i vigili di Roma Renzi minaccia i vigili di Roma La loro colpa è quella che non erano al lavoro la fine dell’anno Ma dov’era Renzi? A sciare a Courmayeur, a nostre spese Non è ora di licenziarlo? Un vigile Cronaca ANSA   Terza giornata sugli sci per Matteo Renzi che anche oggi ha scelto il comprensorio di Courmayeur per una sciata con la moglie e i figli. Il premier, che da martedì è in vacanza in Valle d’Aosta, è uscito alle 9 dalla foresteria della caserma degli alpini ‘Perenni’ dove risiede, alla […]

    Continue Reading

  • Redazione, prima di lasciare Napolitano ha voluto coinvolgere Francesco, il vescovo di Roma, nella lotta alla criminalità. Ecco il testo integrale della lettera: “Santità, il suo messaggio in occasione della celebrazione della 48^ Giornata Mondiale della Pace è stato per me, come ogni anno, occasione di attenta e partecipe riflessione. Il fenomeno drammatico della schiavitù, come puntualmente richiamato da Vostra Santità, è solo apparentemente lontano da noi, nel tempo e nello spazio. Al contrario, e malgrado la quotidiana condanna sul piano del diritto e le reiterate dichiarazioni di principio, sono ancora oggi troppo frequenti e diffuse molteplici forme di […] 0

    LA LOTTA ALLA CRIMINALITA’

    Redazione, prima di lasciare Napolitano ha voluto coinvolgere Francesco, il vescovo di Roma, nella lotta alla criminalità. Ecco il testo integrale della lettera: “Santità, il suo messaggio in occasione della celebrazione della 48^ Giornata Mondiale della Pace è stato per me, come ogni anno, occasione di attenta e partecipe riflessione. Il fenomeno drammatico della schiavitù, come puntualmente richiamato da Vostra Santità, è solo apparentemente lontano da noi, nel tempo e nello spazio. Al contrario, e malgrado la quotidiana condanna sul piano del diritto e le reiterate dichiarazioni di principio, sono ancora oggi troppo frequenti e diffuse molteplici forme di […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, non capisco il clima da caccia all’ uomo, per il cosi detto assenteismo dei vigili urbani e degli autisti del metrò a Roma nella notte del 31 dicembre. Probabilmente dopo aver sentito Napolitano la sera prima fare l’elenco degli esempi positivi delle persone per bene, forse in tanti sono caduti in depressione sentendosi esclusi. L’elenco delle persone per bene di Napolitano è circoscritto agli scienziati, agli astronauti, agli ufficiali e al massimo a qualche medico. I comuni mortali ne sono esclusi, così come gli operai produttori di tutta la ricchezza. Napolitano contrapponeva nel suo discorso le persone […] 0

    Napolitano, l’assenteismo e le persone per bene  

    Egregio Direttore, non capisco il clima da caccia all’ uomo, per il cosi detto assenteismo dei vigili urbani e degli autisti del metrò a Roma nella notte del 31 dicembre. Probabilmente dopo aver sentito Napolitano la sera prima fare l’elenco degli esempi positivi delle persone per bene, forse in tanti sono caduti in depressione sentendosi esclusi. L’elenco delle persone per bene di Napolitano è circoscritto agli scienziati, agli astronauti, agli ufficiali e al massimo a qualche medico. I comuni mortali ne sono esclusi, così come gli operai produttori di tutta la ricchezza. Napolitano contrapponeva nel suo discorso le persone […]

    Continue Reading