Archive for 21 Dicembre, 2014

  • Redazione di Operai Contro. il 24 dicembre 2014 nuova riunione per salvare l’ILVA. Le norme dell’AIA sono lontane dall’essere applicate e i soldi per pagare i salari sono finiti. Renzi e il governo decideranno norme meno  restrittive per la salute degli operai e delle loro famiglie Ancora una volta noi operai dell’ILVA saremo posti sotto ricatto: o la salute o il lavoro. Ancora una volta dovremo lavorare con la morte sulle spalle per noi e i nostri figli Operai il padrone ci licenzierà quando non avrà più bisogno di noi L’alternativa tra salute e lavoro è falsa Operai solo […] 0

    CHI SALVA GLI OPERAI DELL’ILVA DI TARANTO

    Redazione di Operai Contro. il 24 dicembre 2014 nuova riunione per salvare l’ILVA. Le norme dell’AIA sono lontane dall’essere applicate e i soldi per pagare i salari sono finiti. Renzi e il governo decideranno norme meno  restrittive per la salute degli operai e delle loro famiglie Ancora una volta noi operai dell’ILVA saremo posti sotto ricatto: o la salute o il lavoro. Ancora una volta dovremo lavorare con la morte sulle spalle per noi e i nostri figli Operai il padrone ci licenzierà quando non avrà più bisogno di noi L’alternativa tra salute e lavoro è falsa Operai solo […]

    Continue Reading

  • Redazione, I neri degli USA iniziano a reagire contro le esecuzioni della polizia. I borghesi neri e bianchi iniziano ad avere paura Le promesse di Obama si sono rivelate delle fandonie Un lettore Cronaca Due agenti assassinati in strada per vendicare l’uccisione di due neri e sullo sfondo della recente rivolta razziale contro la brutalità negli Usa degli uomini in divisa. Sabato pomeriggio aBrooklyn due poliziotti in uniforme sono stati freddati con colpi di pistola alla testa mentre si trovavano nella loro vettura. Un duplice omicidio avvenuto nel contesto delle manifestazioni per la recente decisione del Gran giurì di non incriminare il poliziotto […] 2

    New York: “Vendetta per i neri ammazzati”

    Redazione, I neri degli USA iniziano a reagire contro le esecuzioni della polizia. I borghesi neri e bianchi iniziano ad avere paura Le promesse di Obama si sono rivelate delle fandonie Un lettore Cronaca Due agenti assassinati in strada per vendicare l’uccisione di due neri e sullo sfondo della recente rivolta razziale contro la brutalità negli Usa degli uomini in divisa. Sabato pomeriggio aBrooklyn due poliziotti in uniforme sono stati freddati con colpi di pistola alla testa mentre si trovavano nella loro vettura. Un duplice omicidio avvenuto nel contesto delle manifestazioni per la recente decisione del Gran giurì di non incriminare il poliziotto […]

    Continue Reading

  • Redazione, la strage di operai fatte dai padroni con l’amianto è orrenda. Noi operai non solo siamo condannati a morte, ma uccisi nel modo più atroce Dopo l’assoluzione dei padroni dell’Eternit ad Alessandria, ormai i padroni sono tranquilli: la magistratura li assolverà Vi invio un articolo Un Ferroviere di Ancona Sono dati preoccupanti quelli che tracciano il quadro delle morti per mesotelioma e patologie asbesto-correlate tra i dipendenti delle Ferrovie dello Stato. Dagli ultimi dati in mano all’Ona (Osservatorio Nazionale amianto) emerge che il registro mesoteliomi (ReNaM) riporta per il settore della costruzione dei rotabili ferroviari 355 casi nel periodo che va […] 0

    Osservatorio amianto: “Fs, tra dipendenti 400 casi di mesotelioma dal ’93 al 2008″

    Redazione, la strage di operai fatte dai padroni con l’amianto è orrenda. Noi operai non solo siamo condannati a morte, ma uccisi nel modo più atroce Dopo l’assoluzione dei padroni dell’Eternit ad Alessandria, ormai i padroni sono tranquilli: la magistratura li assolverà Vi invio un articolo Un Ferroviere di Ancona Sono dati preoccupanti quelli che tracciano il quadro delle morti per mesotelioma e patologie asbesto-correlate tra i dipendenti delle Ferrovie dello Stato. Dagli ultimi dati in mano all’Ona (Osservatorio Nazionale amianto) emerge che il registro mesoteliomi (ReNaM) riporta per il settore della costruzione dei rotabili ferroviari 355 casi nel periodo che va […]

    Continue Reading

  • Redazione, sono un 5S. A mio parere è giusto far conoscere cosa sia esattamente il parlamento dei padroni “Votare di notte come i ladri con un presidente del Senato senza dignità un testo con parti addirittura mancanti. Ieri notte e’ andata in onda l’ennesima pagliacciata di una repubblica in mano a golpisti e tangentari”. Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo in un post dal titolo ‘Dittatura con la vaselina’. “Il portavoce del M5S Vacciano – si legge nel blog di Grillo – ha chiesto a Grasso questa notte che testo si doveva votare visto che mancavano dei pezzi. […] 0

    “Dittatura con la vasellina”

    Redazione, sono un 5S. A mio parere è giusto far conoscere cosa sia esattamente il parlamento dei padroni “Votare di notte come i ladri con un presidente del Senato senza dignità un testo con parti addirittura mancanti. Ieri notte e’ andata in onda l’ennesima pagliacciata di una repubblica in mano a golpisti e tangentari”. Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo in un post dal titolo ‘Dittatura con la vaselina’. “Il portavoce del M5S Vacciano – si legge nel blog di Grillo – ha chiesto a Grasso questa notte che testo si doveva votare visto che mancavano dei pezzi. […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, con il voto di fiducia in parlamento, Renzi ha stroncato ogni possibilità di dibattito sulla legge di stabilità. In pratica il governo Renzi non ha rischiato niente, dal momento che gli schieramenti sono definiti, e le minoranze interne dissidenti, sono addomesticate. Eppure Renzi abituato a cantar vittoria almeno 3 volte al giorno, lo fa anche in questa occasione esultando: “abbiamo stoppato l’assalto alla diligenza”. Ma chi poteva assaltare la diligenza, l’addomesticata opposizione interna al Pd? Allego la nota dell’ANSA. Saluti da un operaio in pensione. Renzi: stoppato l’assalto alla diligenza «Grazie a senatrici e senatori che su […] 0

    Renzi il visionario.  

    Egregio Direttore, con il voto di fiducia in parlamento, Renzi ha stroncato ogni possibilità di dibattito sulla legge di stabilità. In pratica il governo Renzi non ha rischiato niente, dal momento che gli schieramenti sono definiti, e le minoranze interne dissidenti, sono addomesticate. Eppure Renzi abituato a cantar vittoria almeno 3 volte al giorno, lo fa anche in questa occasione esultando: “abbiamo stoppato l’assalto alla diligenza”. Ma chi poteva assaltare la diligenza, l’addomesticata opposizione interna al Pd? Allego la nota dell’ANSA. Saluti da un operaio in pensione. Renzi: stoppato l’assalto alla diligenza «Grazie a senatrici e senatori che su […]

    Continue Reading