AUTOLICENZIAMENTI

Redazione di Operai Contro, all’AST di Terni padrone, sindacati e governo hanno superato i licenziamenti. Più di 500 operai dell’AST si sono autolicenziati Ormai il metodo è collaudato. Non potremo più dire che il padrone licenzia, ma l’operaio si autolicenzia. Le RSU dell’AST parlano di passi avanti, probabilmente gli unici passi avanti per favorire il padrone li hanno fatti loro. Come fanno i sindacalisti a dire che l’AST continuerà la produzione? Se l’AST continua con 500 operai in meno, vorrà dire che agli operai che restano faranno il culo aumentando la produttività Oppure l’AST lascerà aperta la lista degli […]

Redazione di Operai Contro,

all’AST di Terni padrone, sindacati e governo hanno superato i licenziamenti.

Più di 500 operai dell’AST si sono autolicenziati

Ormai il metodo è collaudato. Non potremo più dire che il padrone licenzia, ma l’operaio si autolicenzia.

Le RSU dell’AST parlano di passi avanti, probabilmente gli unici passi avanti per favorire il padrone li hanno fatti loro.

Come fanno i sindacalisti a dire che l’AST continuerà la produzione?

Se l’AST continua con 500 operai in meno, vorrà dire che agli operai che restano faranno il culo aumentando la produttività

Oppure l’AST lascerà aperta la lista degli operai che si autolicenziano

Padrone, sindacalisti e Governo ci macellano

Un operaio di Terni

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.