Archive for 24 Giugno, 2014

  • Redazione di Operai Contro, “Quanto vorrei vedere tutti con un lavoro decente! È una cosa essenziale per la dignità umana”. Lo afferma papa Francesco in un tweet Centinaia di migliaia di operai vengono licenziati, lasciati in mezzo ad una strada con un sussidio miserabile e tutti si sgolano a chiedere lavoro. “Ci vuole il lavoro per dare futuro ai giovani, per dare dignità alla gente”, non c’è dirigente politico, sindacalista o cardinale che non metta al centro il problema del lavoro. Ci fanno ridere, noi operai che abbiamo lavorato sotto la frusta del padrone, noi che sappiamo cosa vuol […] 0

    LAVORO DECENTE

    Redazione di Operai Contro, “Quanto vorrei vedere tutti con un lavoro decente! È una cosa essenziale per la dignità umana”. Lo afferma papa Francesco in un tweet Centinaia di migliaia di operai vengono licenziati, lasciati in mezzo ad una strada con un sussidio miserabile e tutti si sgolano a chiedere lavoro. “Ci vuole il lavoro per dare futuro ai giovani, per dare dignità alla gente”, non c’è dirigente politico, sindacalista o cardinale che non metta al centro il problema del lavoro. Ci fanno ridere, noi operai che abbiamo lavorato sotto la frusta del padrone, noi che sappiamo cosa vuol […]

    Continue Reading

  • Dopo il naufragio dell’ennesimo tentativo di imbastire una qualche trattativa in prefettura e di fronte all’ormai quotidiano intervento delle forze dell’ordine, gli operai della Dielle, questa mattina hanno deciso di cambiare tattica e di ostcolare il tentativo di rimpiazzarli con i crumiri di un’altra cooperativa bloccando l’accesso alla fabbrica fin dalle 6,30 Dopo l’arrivo di cinque blindati, e quasi un’ora di schermaglie, sono partite le prime cariche contro il sit-in messo in atti sui bordi della strada. Ce ne sono volute ben tre prima che la sbirraglia (in verità non molto motivata a far male) riuscisse ad aprire un […] 0

    Dopo 38 giorni ,lo sciopero in Dielle continua

    Dopo il naufragio dell’ennesimo tentativo di imbastire una qualche trattativa in prefettura e di fronte all’ormai quotidiano intervento delle forze dell’ordine, gli operai della Dielle, questa mattina hanno deciso di cambiare tattica e di ostcolare il tentativo di rimpiazzarli con i crumiri di un’altra cooperativa bloccando l’accesso alla fabbrica fin dalle 6,30 Dopo l’arrivo di cinque blindati, e quasi un’ora di schermaglie, sono partite le prime cariche contro il sit-in messo in atti sui bordi della strada. Ce ne sono volute ben tre prima che la sbirraglia (in verità non molto motivata a far male) riuscisse ad aprire un […]

    Continue Reading

  • Da quando è iniziata la Coppa, è un po’ scemata l’attenzione per i movimenti sociali che però continuano a scuotere la vita brasiliana. Ecco due aggiornamenti inviati da Sandro e trasmessi da RADIO ONDA ROSSA. E questa sera, tutti a tifare per l’Uruguay! https://www.ondarossa.info/newsredazione/brasile-molti-arresti-lapertura-dei-mondiali http://www.ondarossa.info/newsredazione/brasile-settimana-mobilitazioni Facebook Comments 0

    BRASILE 2014

    Da quando è iniziata la Coppa, è un po’ scemata l’attenzione per i movimenti sociali che però continuano a scuotere la vita brasiliana. Ecco due aggiornamenti inviati da Sandro e trasmessi da RADIO ONDA ROSSA. E questa sera, tutti a tifare per l’Uruguay! https://www.ondarossa.info/newsredazione/brasile-molti-arresti-lapertura-dei-mondiali http://www.ondarossa.info/newsredazione/brasile-settimana-mobilitazioni Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, miracoli del rottamatore Renzi! I capi nazipadani della Lega Nord, scoprono di essere più vicini al Pd di quanto credessero! L’immunità parlamentare come unità d’indenti fra le congreghe delinquenziali di tutti i partiti! Salvini segretario della Lega Nord, è d’accordo con Calderoli che insieme alla Finocchiaro (Pd) ha firmato l’emendamento per l’immunità. Salvini aggiunge: “l’immunità parlamentare deve valere per tutti, deputati e senatori, oppure non va riconosciuta a nessuno”. I capi della Lega Nord vogliono l’immunità egualitaristica per i delinquenti politici in parlamento, siano essi senatori o deputati. Il Pd gongola tra i distingui. La Lega […] 0

    Egualitarismo nell’immunità: anche i deputati, non solo i senatori.

    Caro Operai Contro, miracoli del rottamatore Renzi! I capi nazipadani della Lega Nord, scoprono di essere più vicini al Pd di quanto credessero! L’immunità parlamentare come unità d’indenti fra le congreghe delinquenziali di tutti i partiti! Salvini segretario della Lega Nord, è d’accordo con Calderoli che insieme alla Finocchiaro (Pd) ha firmato l’emendamento per l’immunità. Salvini aggiunge: “l’immunità parlamentare deve valere per tutti, deputati e senatori, oppure non va riconosciuta a nessuno”. I capi della Lega Nord vogliono l’immunità egualitaristica per i delinquenti politici in parlamento, siano essi senatori o deputati. Il Pd gongola tra i distingui. La Lega […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Matteo Renzi, oggi il picccolo Napoleone comunicherà a  deputati e senatori  la solita litania sulle “linee guida del semestre di presidenza italiana dell’Ue”. Non solo. Perché nella visione del premier le riforme interne sono le fondamenta su cui costruire quella “nuova Europa” che inizia a scorgersi dietro le formule astratte del documento Van Tutto si tiene nella testa di Renzi. E allora ha senso dare più respiro all’appuntamento di oggi in Parlamento, rompendo la consuetudine dei discorsi scritti dai consiglieri diplomatici. Il premier ci ha lavorato tutto il giorno a palazzo Chigi, ma quello che […] 0

    I MILLE GIORNI DI RENZI

    Redazione di Operai Contro, Matteo Renzi, oggi il picccolo Napoleone comunicherà a  deputati e senatori  la solita litania sulle “linee guida del semestre di presidenza italiana dell’Ue”. Non solo. Perché nella visione del premier le riforme interne sono le fondamenta su cui costruire quella “nuova Europa” che inizia a scorgersi dietro le formule astratte del documento Van Tutto si tiene nella testa di Renzi. E allora ha senso dare più respiro all’appuntamento di oggi in Parlamento, rompendo la consuetudine dei discorsi scritti dai consiglieri diplomatici. Il premier ci ha lavorato tutto il giorno a palazzo Chigi, ma quello che […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, ormai giornali e TV non parlano di altro. La parla d’ordine è unica: Vincere e Vinceremo E’ la stessa parola  d’ordine di Mussolini in Spagna un lettore Facebook Comments 0

    BRASILE 2014: VINCERE E VINCEREMO

    Redazione di Operai Contro, ormai giornali e TV non parlano di altro. La parla d’ordine è unica: Vincere e Vinceremo E’ la stessa parola  d’ordine di Mussolini in Spagna un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • La pena è di 7 anni di reclusione. Erano accusati di concorso in associazione terroristica, per presunti legami con i Fratelli Musulmani. Il verdetto è arrivato nonostante la mobilitazione internazionale. “Nessuna prova è stata presentata contro i nostri giornalisti”, ha commentato su Twitter Al Anstey, di Al Jazeera International. Stessa sentenza anche per due cronisti inglesi e una olandese, a cui è stata inflitta in absentia una condanna a 10 anni. In Egitto i militari golpisti, alleati dei padroni occidentali, hanno fatto emettere dai loro tribunali centinaia di condanne a morte. I padroni occidentali presentano questi assassini come i […] 0

    EGITTO: I GIORNALISTI CONDANNATI A 7 ANNI DI GALERA

    La pena è di 7 anni di reclusione. Erano accusati di concorso in associazione terroristica, per presunti legami con i Fratelli Musulmani. Il verdetto è arrivato nonostante la mobilitazione internazionale. “Nessuna prova è stata presentata contro i nostri giornalisti”, ha commentato su Twitter Al Anstey, di Al Jazeera International. Stessa sentenza anche per due cronisti inglesi e una olandese, a cui è stata inflitta in absentia una condanna a 10 anni. In Egitto i militari golpisti, alleati dei padroni occidentali, hanno fatto emettere dai loro tribunali centinaia di condanne a morte. I padroni occidentali presentano questi assassini come i […]

    Continue Reading