Archive for 21 Giugno, 2014

  • . Caro Direttore, nella fabbrica di Grugliasco dove Fiat produce gli ultimi modelli della Maserati, gli operai hanno risposto con un ora di sciopero all’aumento dei carichi di lavoro, all’uso del lavoro straordinario, ed al passaggio da 10 a 12 turni di lavoro. E’ bastata un ora di sciopero indetta dalla Fiom e la conseguente mancata produzione di 11 auto, a scatenare le ire di Marchionne che, per ritorsione giovedì 19 giugno ha disdettato l’accordo che prevedeva il rientro nella fabbrica di Grugliasco di 500 operai, presi tra i cassaintegrati di Mirafiori. Marchionne ha anche bloccato gli straordinari in […] 1

    La ritorsione di Marchionne contro lo sciopero

    . Caro Direttore, nella fabbrica di Grugliasco dove Fiat produce gli ultimi modelli della Maserati, gli operai hanno risposto con un ora di sciopero all’aumento dei carichi di lavoro, all’uso del lavoro straordinario, ed al passaggio da 10 a 12 turni di lavoro. E’ bastata un ora di sciopero indetta dalla Fiom e la conseguente mancata produzione di 11 auto, a scatenare le ire di Marchionne che, per ritorsione giovedì 19 giugno ha disdettato l’accordo che prevedeva il rientro nella fabbrica di Grugliasco di 500 operai, presi tra i cassaintegrati di Mirafiori. Marchionne ha anche bloccato gli straordinari in […]

    Continue Reading

  • Redazione di OperaiContro, ieri mattina venerdì 20 giugno gli 8 operai iscritti al S.I.COBAS hanno deciso di dire BASTA alla situazione di incertezza presso i magazzini della LEGATORIA di Landriano in provincia di Pavia. Assistiti dal S.I.COBAS di Pavia e con il supporto del Sindacato di Base Pavia gli operai hanno picchettato per circa 5 ore i cancelli dello stabilimento dalle prime luci dell’alba, attrezzati anche ad un lungo scontro con tavolo ed ombrellone. Intorno alle 10 l’eccentrica direttrice della cooperativa ha mollato il colpo, definendo un piano di pagamento per i salari arretrati non ancora percepiti ed accettando […] 0

    PICCHETTO OPERAIO ALLA LEGATORIA DI LANDRIANO

    Redazione di OperaiContro, ieri mattina venerdì 20 giugno gli 8 operai iscritti al S.I.COBAS hanno deciso di dire BASTA alla situazione di incertezza presso i magazzini della LEGATORIA di Landriano in provincia di Pavia. Assistiti dal S.I.COBAS di Pavia e con il supporto del Sindacato di Base Pavia gli operai hanno picchettato per circa 5 ore i cancelli dello stabilimento dalle prime luci dell’alba, attrezzati anche ad un lungo scontro con tavolo ed ombrellone. Intorno alle 10 l’eccentrica direttrice della cooperativa ha mollato il colpo, definendo un piano di pagamento per i salari arretrati non ancora percepiti ed accettando […]

    Continue Reading