Archive for 19 Giugno, 2014

  • Caro Direttore, la ricchezza e i ricchi prodotti dallo sfruttamento dell’uomo sull’uomo aumentano, si allarga il divario con il crescente numero degli operai e dei poveri. Un sistema sociale dominato dai padroni e dalla borghesia, fondato sulla schiavitù del lavoro salariato, sui licenziamenti, sui disoccupati, sulle guerre e sulla miseria. Organizziamoci per liberarci dalla schiavitù del lavoro salariato. Costruiamo il Partito Operaio Guerra alla guerra dei padroni. Saluti da un affezionato lettore. Allego un articolo dal “Sole 24 ore” In Italia ci sono 203mila ricchi, in crescita del 16%. Nel mondo 14milioni, seduti su quasi 53 trilioni di dollari […] 0

    PIU’ SFRUTTATI E POVERI= PIU’ PAPERONI

    Caro Direttore, la ricchezza e i ricchi prodotti dallo sfruttamento dell’uomo sull’uomo aumentano, si allarga il divario con il crescente numero degli operai e dei poveri. Un sistema sociale dominato dai padroni e dalla borghesia, fondato sulla schiavitù del lavoro salariato, sui licenziamenti, sui disoccupati, sulle guerre e sulla miseria. Organizziamoci per liberarci dalla schiavitù del lavoro salariato. Costruiamo il Partito Operaio Guerra alla guerra dei padroni. Saluti da un affezionato lettore. Allego un articolo dal “Sole 24 ore” In Italia ci sono 203mila ricchi, in crescita del 16%. Nel mondo 14milioni, seduti su quasi 53 trilioni di dollari […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, I giudici da giovedì mattina cominciano l’udienza preliminare del processo contro 52 imputati coinvolti nel disastro dell’Ilva di Taranto. Il cinema è già pronto a raccontare drammi e veleni, inquinamento e morti atroci consumate all’ombra del Siderurgico che spande Polvere rossa. Intanto la Magistratura a Taranto continua il ping-pong e spesso interviene il padreterno per eliminare gli imputati. T’invio un articolo Un lettore  È proprio Polvere rossa il titolo del film tratteggiato con il magistrato-scrittore Giancarlo De Cataldo da Marco Amenta, il regista ora pronto a girare in Puglia muovendosi fra “opposte barricate”, come chiama «quelle di chi […] 0

    POLVERE ROSSA

    Redazione di Operai Contro, I giudici da giovedì mattina cominciano l’udienza preliminare del processo contro 52 imputati coinvolti nel disastro dell’Ilva di Taranto. Il cinema è già pronto a raccontare drammi e veleni, inquinamento e morti atroci consumate all’ombra del Siderurgico che spande Polvere rossa. Intanto la Magistratura a Taranto continua il ping-pong e spesso interviene il padreterno per eliminare gli imputati. T’invio un articolo Un lettore  È proprio Polvere rossa il titolo del film tratteggiato con il magistrato-scrittore Giancarlo De Cataldo da Marco Amenta, il regista ora pronto a girare in Puglia muovendosi fra “opposte barricate”, come chiama «quelle di chi […]

    Continue Reading

  • Scontri a Porto Alegre durante una manifestazione contro la Coppa del Mondo di calcio. La della città meridionale brasiliana ha sparato granate assordanti e gas lacrimogeni contro i manifestanti, 150 in tutto, che sfilavano nel centro della città, prima e durante la partita Australia-Olanda. Feriti almeno due manifestanti e tre giornalisti locali (RCD – Corriere Tv)   Facebook Comments 0

    Mondiali in Brasile: ancora scontri a Porto Alegre

    Scontri a Porto Alegre durante una manifestazione contro la Coppa del Mondo di calcio. La della città meridionale brasiliana ha sparato granate assordanti e gas lacrimogeni contro i manifestanti, 150 in tutto, che sfilavano nel centro della città, prima e durante la partita Australia-Olanda. Feriti almeno due manifestanti e tre giornalisti locali (RCD – Corriere Tv)   Facebook Comments

    Continue Reading

  • CRONACA Mentre le TV riportartano solo le telecronache delle partite. In Brasile continuano le proteste. Il centro stampa di una grande manifestazione sportiva, nello specifico la sala stampa del Maracanà, è stato invaso. Nel fuggi fuggi iniziale alcuni reporter sono stati colpiti. Il gruppo di ‘barras bravas’ in maglia cilena faceva parte di quei gruppi di supporter della ‘Roja’ sudamericana arrivati a Rio senza biglietto ma che pretendevano ugualmente di assistere alla partita. Circolavano da ore nei dintorni dello stadio e, approfittando di un momento (non così breve…) di distrazione degli addetti di sicurezza, gli stessi che fanno passare […] 0

    Mondiali: occupato media center

    CRONACA Mentre le TV riportartano solo le telecronache delle partite. In Brasile continuano le proteste. Il centro stampa di una grande manifestazione sportiva, nello specifico la sala stampa del Maracanà, è stato invaso. Nel fuggi fuggi iniziale alcuni reporter sono stati colpiti. Il gruppo di ‘barras bravas’ in maglia cilena faceva parte di quei gruppi di supporter della ‘Roja’ sudamericana arrivati a Rio senza biglietto ma che pretendevano ugualmente di assistere alla partita. Circolavano da ore nei dintorni dello stadio e, approfittando di un momento (non così breve…) di distrazione degli addetti di sicurezza, gli stessi che fanno passare […]

    Continue Reading

  • Dopo 5 anni di dure lotte, il Movimento Cassintegrati Telcom vede oggi la giusta sentenza che invalida i loro licenziamenti da parte dell’azienda TELCOM SpA di Ostuni (BR), azienda Leader nello stampaggio delle Materie plastiche. Una sentenza epocale che schiaffeggia in primis i Sindacati......... E’ nato tutto nel 2009 quando la Telcom ha deciso di aprire l’anno con un comunicato di riduzione del personale, facendo, a tale scopo, entrare x la prima volta in azienda i sindacati. Procedura con accordo a ricatto “o mandiamo 49 in mobilità o licenziamo subito” x riorganizzazione e accorpamento aziendale (mai avvenuti) … 12 […] 1

    sconfitta la Telcom dai Cassintegrati in Lotta

    Dopo 5 anni di dure lotte, il Movimento Cassintegrati Telcom vede oggi la giusta sentenza che invalida i loro licenziamenti da parte dell’azienda TELCOM SpA di Ostuni (BR), azienda Leader nello stampaggio delle Materie plastiche. Una sentenza epocale che schiaffeggia in primis i Sindacati......... E’ nato tutto nel 2009 quando la Telcom ha deciso di aprire l’anno con un comunicato di riduzione del personale, facendo, a tale scopo, entrare x la prima volta in azienda i sindacati. Procedura con accordo a ricatto “o mandiamo 49 in mobilità o licenziamo subito” x riorganizzazione e accorpamento aziendale (mai avvenuti) … 12 […]

    Continue Reading