Archive for 18 Giugno, 2014

  • Redazione di Operai Contro, gli USA, più di 10 anni addietro, scatenarono dei bombardamenti criminali sulla popolazione dell’Irak per rubare il petrolio Dopo 10 anni i ribelli Irakeni riconquistano i pozzi Alcune delle principali compagnie petrolifere occidentali hanno dato l’ordine di evacuare a gran parte del proprio personale in Iraq, dopo che stamane all’alba i combattenti jihadisti hanno lanciato un attacco contro la principale raffineria di petrolio dell’Iraq, a nord di Baghdad. Lo afferma la Cnn che cita fonti della compagnia di Stato dell’Iraq. In particolare, sarebbe in corso una “massiccia evacuazione” dello staff della Exxon Mobile, mentre Bp […] 0

    IRAK: I RIBELLI SI IMPADRONISCONO DI GRAN PARTE DEGLI IMPIANTI PETROLIFERI

    Redazione di Operai Contro, gli USA, più di 10 anni addietro, scatenarono dei bombardamenti criminali sulla popolazione dell’Irak per rubare il petrolio Dopo 10 anni i ribelli Irakeni riconquistano i pozzi Alcune delle principali compagnie petrolifere occidentali hanno dato l’ordine di evacuare a gran parte del proprio personale in Iraq, dopo che stamane all’alba i combattenti jihadisti hanno lanciato un attacco contro la principale raffineria di petrolio dell’Iraq, a nord di Baghdad. Lo afferma la Cnn che cita fonti della compagnia di Stato dell’Iraq. In particolare, sarebbe in corso una “massiccia evacuazione” dello staff della Exxon Mobile, mentre Bp […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, lo stato borghese si regge su tre poteri: -il potere esecutivo , il governo -il potere legislativo, il parlamento – il potere giudiziario, magistratura I primi due fatto di corrotti e gangster Per  il terzo t’invio un articolo Un lettore La Procura di Roma ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di corruzione in relazione alle dichiarazioni del pentito dei Casalesi Antonio Iovine che ha raccontato di una “struttura al tribunale di Napoli” per corrompere i giudici. Il pentito sarà ascoltato. Le carte trasmesse per competenza dai magistrati partenopei sono all’attenzione dei pm romani da […] 0

    Iovine, 250 mila euro per ‘aggiustare’ un processo

    Redazione di Operai Contro, lo stato borghese si regge su tre poteri: -il potere esecutivo , il governo -il potere legislativo, il parlamento – il potere giudiziario, magistratura I primi due fatto di corrotti e gangster Per  il terzo t’invio un articolo Un lettore La Procura di Roma ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di corruzione in relazione alle dichiarazioni del pentito dei Casalesi Antonio Iovine che ha raccontato di una “struttura al tribunale di Napoli” per corrompere i giudici. Il pentito sarà ascoltato. Le carte trasmesse per competenza dai magistrati partenopei sono all’attenzione dei pm romani da […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, dopo l’indigestione dei mazzettari, rimasti per lo più nell’ombra per decisione di Renzi dopo i primi arresti, è stata ufficializzata una nuova criminale mangeria sulla pelle di chi lavora, che legalizza il lavoro nero. Il 5 giugno a Milano è stato firmato un accordo fra mazzettari, ossia Regione, padroni e politici, denominato “Avviso comune”, che definisce così tante deroghe ai contratti di lavoro, da rendere i cantieri un nuovo girone dell’inferno dantesco, dove gli operai senza più tutele per orari e salari, per la prevenzione e la sicurezza, sono inquadrati nella moderna e selvaggia legge per […] 0

    Expo: legalizzato il lavoro nero. Le pippe del super commissario.

    Caro Operai Contro, dopo l’indigestione dei mazzettari, rimasti per lo più nell’ombra per decisione di Renzi dopo i primi arresti, è stata ufficializzata una nuova criminale mangeria sulla pelle di chi lavora, che legalizza il lavoro nero. Il 5 giugno a Milano è stato firmato un accordo fra mazzettari, ossia Regione, padroni e politici, denominato “Avviso comune”, che definisce così tante deroghe ai contratti di lavoro, da rendere i cantieri un nuovo girone dell’inferno dantesco, dove gli operai senza più tutele per orari e salari, per la prevenzione e la sicurezza, sono inquadrati nella moderna e selvaggia legge per […]

    Continue Reading

  • Da un mese siamo in sciopero contro lo sfruttamento e la schiavitù per avere aumenti di stipendio (almeno 1100€ al mese) e il diritto di organizzarci con il sindacato che vogliamo. Tutti sappiamo che le cooperative servono solo a ricattare gli operai, a permettere ai padroni di pagare stipendi da fame, a evadere le tasse   Per questo vi diciamo che la nostra lotta punta a ottenere diritti per tutti e vi chiediamo di sostenerla e di non presentarvi più a questi cancelli Anzi vi diciamo: unitevi al cobas per lottare insieme e ottenere condizioni migliori per tutti   […] 0

    LETTERA APERTA AI CRUMIRI DELLA DIELLE

    Da un mese siamo in sciopero contro lo sfruttamento e la schiavitù per avere aumenti di stipendio (almeno 1100€ al mese) e il diritto di organizzarci con il sindacato che vogliamo. Tutti sappiamo che le cooperative servono solo a ricattare gli operai, a permettere ai padroni di pagare stipendi da fame, a evadere le tasse   Per questo vi diciamo che la nostra lotta punta a ottenere diritti per tutti e vi chiediamo di sostenerla e di non presentarvi più a questi cancelli Anzi vi diciamo: unitevi al cobas per lottare insieme e ottenere condizioni migliori per tutti   […]

    Continue Reading