Archive for 16 Giugno, 2014

  • Da Contropiano.org Logistica. Aggredito sotto casa delegato sindacale della Kuehene Nagel di Brignano . Tre uomini a volto coperto, sabato 14 giugno all’alba, aspettavano sotto casa a Brignano (Bergamo) il delegato M.B. dello Slai Cobas della Kuehene Nagel che si stava recando al lavoro con la moglie. Erano appena saliti in auto, quando i tre si sono avvicinati e hanno tentato di estrarlo a forza dalla macchina, non riuscendoci, prima gliel’hanno devastata a colpi di chiave inglese e poi, si sono accaniti su di lui picchiandolo selvaggiamente a pugni e calci soprattutto in testa e a colpi di chiave inglese, in particolare su una gamba, tentando, […] 0

    LOGISTICA, CONTINUANO GLI AGGUATI DEGLI SQUADRISTI DEI PADRONI

    Da Contropiano.org Logistica. Aggredito sotto casa delegato sindacale della Kuehene Nagel di Brignano . Tre uomini a volto coperto, sabato 14 giugno all’alba, aspettavano sotto casa a Brignano (Bergamo) il delegato M.B. dello Slai Cobas della Kuehene Nagel che si stava recando al lavoro con la moglie. Erano appena saliti in auto, quando i tre si sono avvicinati e hanno tentato di estrarlo a forza dalla macchina, non riuscendoci, prima gliel’hanno devastata a colpi di chiave inglese e poi, si sono accaniti su di lui picchiandolo selvaggiamente a pugni e calci soprattutto in testa e a colpi di chiave inglese, in particolare su una gamba, tentando, […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, inizia oggi la 5a settimana di resistenza per gli operai della Dielle. In Prefettura i legali della Dielle hanno definito inaccettabili le rivendicazioni degli operai per aumenti dei salari da fame, ed un contratto con condizioni di sicurezza sul lavoro. Inoltre per ritorsione i padroni della Dielle, mantengono l’ignobile ricatto dei 25 licenziamenti e stanno forzando la mano per far subentrare una nuova cooperativa, scaricando l’attuale che licenzierebbe così gli operai. Un piano criminale da affamatori che gli operai della Dielle stanno respingendo mantenendo il presidio permanente. Un piano criminale che aprirebbe un altro varco verso […] 0

    Dielle: 5a settimana di presidio permanente

    Caro Operai Contro, inizia oggi la 5a settimana di resistenza per gli operai della Dielle. In Prefettura i legali della Dielle hanno definito inaccettabili le rivendicazioni degli operai per aumenti dei salari da fame, ed un contratto con condizioni di sicurezza sul lavoro. Inoltre per ritorsione i padroni della Dielle, mantengono l’ignobile ricatto dei 25 licenziamenti e stanno forzando la mano per far subentrare una nuova cooperativa, scaricando l’attuale che licenzierebbe così gli operai. Un piano criminale da affamatori che gli operai della Dielle stanno respingendo mantenendo il presidio permanente. Un piano criminale che aprirebbe un altro varco verso […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, In Iraq, dopo 10 anni di occupazione gli USA sono stati sconfitti. I partigiani Irakeni avanzano su Bagdad. Gli Stati Uniti si stanno preparando ad aprire un dialogo diretto con l’avversario di sempre, l’Iran, sulla sicurezza in Iraq e su un possibile intervento militare congiunto Funzionari Usa hanno precisato di non sapere quale canale diplomatico l’amministrazione Obama potrebbe utilizzare per discutere di Iraq con l’Iran. Una possibilità era attraverso Vienna, scrive il Wall Street Journal, dove sono state programmati incontri tra alti funzionari americani e iraniani Il Dipartimento di Stato ha confermato che il numero due del […] 2

    ALLEANZA PADRONI USA-IRAN PER LA GUERRA AI RIBELLI DELL’IRAQ

    Redazione di Operai contro, In Iraq, dopo 10 anni di occupazione gli USA sono stati sconfitti. I partigiani Irakeni avanzano su Bagdad. Gli Stati Uniti si stanno preparando ad aprire un dialogo diretto con l’avversario di sempre, l’Iran, sulla sicurezza in Iraq e su un possibile intervento militare congiunto Funzionari Usa hanno precisato di non sapere quale canale diplomatico l’amministrazione Obama potrebbe utilizzare per discutere di Iraq con l’Iran. Una possibilità era attraverso Vienna, scrive il Wall Street Journal, dove sono state programmati incontri tra alti funzionari americani e iraniani Il Dipartimento di Stato ha confermato che il numero due del […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Così parlò il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ”Se lo Stato dà una cifra ai cittadini e imprese che smetterà di essere erogata, la mettono da parte. Se la cifra è permanente il comportamento cambia, aumenta la fiducia e si esce più rapidamente dalla crisi”. Così parlò il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ”L’idea del governo è duplice: semplificare drasticamente il sistema tributario, semplificando la vita del contribuente onesto, spostare il carico fiscale che purtroppo c’è, in modo che a parità di gettito, ci sia più crescita e lavoro”. Così parlò il ministro dell’Economia Pier […] 0

    I MAGNIFICI DUE

    Redazione di Operai Contro, Così parlò il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ”Se lo Stato dà una cifra ai cittadini e imprese che smetterà di essere erogata, la mettono da parte. Se la cifra è permanente il comportamento cambia, aumenta la fiducia e si esce più rapidamente dalla crisi”. Così parlò il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ”L’idea del governo è duplice: semplificare drasticamente il sistema tributario, semplificando la vita del contribuente onesto, spostare il carico fiscale che purtroppo c’è, in modo che a parità di gettito, ci sia più crescita e lavoro”. Così parlò il ministro dell’Economia Pier […]

    Continue Reading